Google  Bing   

Google  Bing   

Notizie di attualità
26 LUGLIO 2022
L’ondata di caldo estremo che ha colpito l’Europa occidentale ha segnato uno storico evento nel Regno Unito: per la prima volta da quando si eseguono misurazioni il termometro ha superato 40°. Il 20 luglio 2022 a Londra la temperatura ha raggiunto il valore di 40.2°C all’aeroporto londinese di Heathrow e alla storica stazione meteorologica di St. James Park. Nella stessa giornata, nella base della Royal Air Force di Coningsby, nel Lincolnshire (Inghilterra centro orientale), la temperatura di 40.3°C è risultata il nuovo record assoluto per le Isole Britanniche.

23 LUGLIO 2022
Alcune misure meteorologiche estreme registrate nel 2022 all’Osservatorio di Strada Balbi in Genova.
La serie storica ricopre gli anni 1822/2022 per la temperatura e 1833/2022 per le precipitazioni.

Il giorno 27 maggio 2022, alle ore 13.00, con 33.1 °C, è stato misurato il picco di temperatura più elevato dell’intera serie storica per questo mese e, di conseguenza, la temperatura più alta verificatasi nella stagione primaverile. Il precedente primato di 32.2 °C risaliva alle ore 17.50 del 25 maggio 1953.

Il primo semestre 2022 (gennaio/giugno) si è chiuso facendo registrare il valore più alto di temperatura media con 15.71 °C. In precedenza, il valore più elevato apparteneva a pari merito al 1846 e al 2007, con 15.60 °C. Anche la Temperatura media massima dei primi sei mesi dell’anno, con 18.38 °C, è risultata la più alta dall’inizio delle misurazioni; il record precedente si era verificato nel 1990 con 18.18 °C.

La temperatura massima giornaliera più bassa per quanto concerne l’inverno 2021/2022 (dicembre/febbraio) è stata misurata il giorno 14 febbraio 2022 con 9.1 °C, ed è risultata la più elevata dell’intera serie storica per la stagione, scalzando gli 8.8 °C verificatesi appena due anni prima, nel 2020.

Sotto l’aspetto delle precipitazioni, risalta l’estrema siccità che ha caratterizzato la prima metà dell’anno solare 2022. Nei primi 6 mesi sono caduti 102.4 mm contro una media climatologica di 635.7 mm. Il valore più basso, in precedenza era di 144.8 mm, risalente al vicino 2017, anno più siccitoso in assoluto per l’Osservatorio universitario. Lo stesso dicasi per il numero di giorni piovosi: dal 1° gennaio al 30 giugno del 2022 sono stati 17 i giorni con quantità di precipitazione di almeno 1 mm, uno in meno di quelli verificatisi nel 1945, determinando il nuovo primato negativo.

La minore quantità di massima precipitazione giornaliera raccolta nel mese di maggio è avvenuta quest’anno 2022, quando il giorno 5 sono stati raccolti 2.0 mm, nuovo primato negativo dell’intera serie storica. Il minimo precedente, con 2.2 mm, era stato registrato il 18 maggio 1989.